Variabilità climatica

Con il termine variabilità climatica ci si riferisce alle variazioni dello stato medio e di altre statistiche (come la deviazione standard, l'occorrenza di eventi estremi, etc.) del clima a tutte le scale spaziali e temporali oltre a quella dei singoli eventi meteorologici. La variabilità può essere dovuta a processi interni naturali, all'interno del sistema climatico (variabilità interna), o a variazioni del forzante esterno naturale o antropogenico (variabilità esterna). Fonte: Glossario minimo dell'IPCC, CMCC, Lecce, IT (2014).

Ultima modifica 23.08.2018

Inizio pagina

Contatto

Segretariato del National Centre for Climate Services NCCS
Ufficio federale di meteorologia e climatologia MeteoSvizzera
Operation Center 1
Casella postale 257
CH-8058 Zurigo-Aeroporto

Direttrice
Angela Michiko Hama 

Contatto

Stampare contatto

https://www.nccs.admin.ch/content/nccs/it/home/glossar/klimavariabilitaet.html