F.04 «Colibri» – gli eventi

Con il nome «Colibri» si fa riferimento a una serie di eventi che riuniranno i vari attori del Cantone di Friburgo al fine di promuovere uno scambio di conoscenze e informazioni e permettere una migliore comprensione della tematica ambientale. Il progetto si prefigge di accompagnare l’accettazione e l’attuazione del nuovo piano climatico cantonale (Plan Climat) nonché di promuovere un approccio sistemico dell’adattamento ai cambiamenti climatici.

Situazione iniziale

I sette dipartimenti del Cantone di Friburgo sono interessate dalle misure di adattamento ai cambiamenti climatici. Il successo del piano climatico dipenderà dall’impegno di molti attori diversi, sia all’interno dei dipartimenti e dei servizi sia a livello del Gran Consiglio, che è responsabile dell’adozione dei bilanci e dell’elaborazione delle leggi. È perciò essenziale mettere in contatto tutti gli attori interessati. Si tratta quindi di persuadere dell’utilità del piano climatico e di promuovere l’intelligenza collettiva attraverso una serie di eventi dal titolo «Colibri».

Obiettivi

  • La visione del progetto è quella di guidare i decisori politici nella creazione di un quadro giuridico e nella concessione delle risorse necessarie per attuare le azioni del piano climatico, affinché le misure possano diventare permanenti.
  • In una prima fase, gli eventi Colibri hanno lo scopo di sensibilizzare e di persuadere dell’utilità di agire a favore del clima. Essi consentiranno di informare il pubblico target dei rischi e delle opportunità e di diffondere un messaggio positivo.
  • Gli eventi Colibri hanno anche lo scopo di creare entusiasmo intorno al piano climatico, affinché diventi un vero strumento trasversale in seno al Cantone al quale tutti i servizi desiderano partecipare.

Attuazione

Gli eventi Colibri assumeranno la forma di azioni di comunicazione e di sensibilizzazione realizzate attraverso seminari, incontri ed eventi culturali e affiancate da una strategia di comunicazione presso i servizi del Cantone e i membri del Gran Consiglio. Le principali difficoltà consisteranno nell’integrare gli eventi nella struttura amministrativa esistente e nel coinvolgere attivamente i collaboratori dei diversi servizi. La pausa pranzo rappresenta la fascia oraria ideale per i collaboratori e i rappresentanti politici che intendono approfondire il tema del clima, motivo per cui organizzeremo dei seminari tra mezzogiorno e l’una.

I deputati partecipano una volta all’anno a un’uscita, perciò è possibile incentrare quella prevista nel 2020 sul tema del clima. Prima o dopo le sedute del Gran Consiglio si possono raggiungere facilmente i deputati, proponendo loro un evento culturale breve e incisivo. Questi eventi saranno trasmessi dai media.

Prodotti (output) attesi

  • Nove seminari «Clima» durante la pausa pranzo destinati ai collaboratori dell’amministrazione cantonale.
  • Tre eventi culturali per sensibilizzare i parlamentari.
  • Un’uscita di un giorno con i deputati sul tema del clima nel 2020 (o 2021).
Titolo del progetto:

Colibri – les événements (F.04)

Area interessata: 

Cantone di Friburgo

Durata: 

gennaio 2019 – dicembre 2021

Ente promotore: 

Service de l’environnement (SEn), Cantone di Friburgo

Accompagnamento: 

Ufficio federale dell’ambiente UFAM

Contatto

Céline Girard
responsabile Plan Climat
SEn
celine.girard@fr.ch
Tel. +41 26 305 69 99  

Stampare contatto

https://www.nccs.admin.ch/content/nccs/it/home/massnahmen/pak/projektephase2/pilotprojekte-zur-anpassung-an-den-klimawandel--cluster-Sensibilisierung/f-04-colibri-veranstaltungen.html