A.06 Il caldo e la salute

Questo progetto analizza quali sono i fattori che influenzano gli effetti del caldo sulla salute umana e in quale misura. Disporre di dati precisi sull’impatto delle isole di calore urbane, delle aree verdi, delle caratteristiche degli edifici e dei fattori sociodemografici sui rischi per la salute dovuti al caldo è importante al fine di prendere misure di adattamento efficienti. Questa analisi quantitativa è svolta per la prima volta ad alta risoluzione su tutta la Svizzera.

Situazione iniziale

Le analisi svolte dal 1995 al 2013 rivelano che le temperature elevate possono colpire gravemente la salute della popolazione. Da allora il caldo non fa che aumentare. La canicola estiva del 2015 ha causato circa 800 decessi in più rispetto alle stime di un anno normale. L’avanzata dell’urbanizzazione e l’invecchiamento demografico contribuiscono inoltre all’acuirsi della vulnerabilità. Sussistono ancora alcune incertezze in merito all’importanza delle circostanze locali nel contesto abitativo e degli aspetti sociodemografici. Numerose questioni sull’efficienza delle misure preventive, inoltre, non hanno ancora trovato risposta. Il Ticino e i Cantoni della Svizzera romanda hanno introdotto piani d’azione contro il caldo. La questione sta diventando sempre più rilevante anche nella Svizzera tedesca. Il progetto pone fondamenta affidabili per misure di adattamento efficaci nell’ambito della protezione della salute e della pianificazione del territorio.

Obiettivi

  • Porre fondamenta affidabili per misure di adattamento efficaci nell’ambito della protezione della salute e della pianificazione del territorio.
  • Riduzione dei danni alla salute umana dovuti all’impatto più intenso del calore.

Attuazione

  • Indagine sull’effetto modificante delle isole di calore urbane, di altri fattori locali e sociodemografici rilevanti per la salute nonché della comorbilità sulla mortalità locale dovuta al caldo.
  • Quantificazione dell’effetto di varie fasce di temperatura sulla salute. Sono considerati i dati aggiornati sulla mortalità e sui ricoveri ospedalieri tra il 1995 e il 2018.
  • Rilevamento sistematico delle definizioni più idonee di ondata di calore per avvertimenti basati su dati sanitari.
  • Valutazione di misure prese a livello cantonale contro la mortalità dovuta al caldo.

Prodotti (output) attesi

  • Pubblicazione dei risultati in riviste specializzate.
  • Workshop per rappresentanti delle autorità e altre persone interessate.
  • Aggiornamento della rete nazionale in questo ambito.
  • Presentazione dei risultati in conferenze nazionali e internazionali.
  • Attività di comunicazione sui media.
Titolo del progetto:

Hitze und Gesundheit: Die Wirkung von Wärmeinseln, Grünräumen und anderen Faktoren (A.06)

Area interessata: Svizzera
Durata: gennaio 2019 – dicembre 2021
Ente promotore: Swiss Tropical and Public Health Institute 
Accompagnamento:

Ufficio federale della sanità pubblica UFSP

Contatto

Dr. Martina Ragettli
responsabile del progetto
martina.ragettli@swisstph.ch
Tel. +41 61 284 87 29  

Stampare contatto

https://www.nccs.admin.ch/content/nccs/it/home/provvedimenti/programma-pilota-adattamento-ai-cambiamenti-climatici/projektephase2/pilotprojekte-zur-anpassung-an-den-klimawandel--cluster--umgang-/a.06-il-caldo-e-la-salute.html