Alpi

La regione delle Alpi comprende l’area alpina che si estende dal Gran San Bernardo (Canton Vallese) a Samnaun (Canton Grigioni), nella Svizzera orientale. Qui trovate informazioni sul clima odierno delle Alpi e sulle possibili variazioni future.

Carta della Svizzera con i confini della regione delle Alpi. Essa comprende parti dei cantoni Vaud, Vallese, Berna, Uri, Svitto, Glarona e Grigioni.
La regione biogeografica delle Alpi (in beige), conformemente all’Ufficio federale dell’ambiente UFAM, utilizzata per elaborare gli scenari climatici regionali.

Il clima oggi

I maggiori quantitativi di precipitazione si registrano nelle Alpi bernesi, urane e glaronesi. Le valli intralpine sono per contro molto asciutte. Ad eccezione delle valli situate a quote più basse, in inverno le Alpi sono quasi sempre ricoperte di neve. Nelle valli superiori le temperature sono spesso inferiori alla media svizzera riferita alla medesima quota. Tuttavia, nelle vallate percorse dal favonio le temperature sono superiori alla media. Alle quote più elevate i giorni di gelo sono possibili durante tutto l’anno.

Scenari climatici CH2018 Alpi

Se le emissioni globali di gas a effetto serra continueranno ad aumentare senza freno, a partire dalla metà del XXI secolo nelle Alpi si osserverà il maggiore riscaldamento di tutta la Svizzera, pari a circa 2 - 4 °C. Le precipitazioni invernali probabilmente aumenteranno, ma a causa dell’aumento delle temperature esse si verificheranno vieppiù sotto forma di pioggia anziché di neve. A seguito di ciò, il numero di giorni con neve nuova diminuirà.

Ultima modifica 12.11.2018

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale di meteorologia e climatologia MeteoSvizzera
Operation Center 1
Casella postale 257
CH-8058 Zurigo-Aeroporto

Scenari climatici
Andreas Fischer

Contatto

Stampare contatto

https://www.nccs.admin.ch/content/nccs/it/home/regionen/grossregionen/alpen.html