Variazioni locali

Nel Giura i cambiamenti climatici si manifestano con un maggior numero di giorni estivi e un forte aumento delle notti tropicali a basse quote. Senza provvedimenti di protezione del clima, verso la metà del secolo, a Basilea e Neuchâtel si potrà contare lo stesso numero di notti tropicali come quello registrato oggi nel Ticino meridionale. In inverno i giorni di gelo diminuiranno e località dell’alto Giura, che oggi mostrano temperature medie sotto i zero gradi, potrebbe raggiungere valori positivi.

Mappa della regione del Giura con indicazione delle stazioni di misurazione.

In futuro per tutte le stazioni del Giura occorre prevedere un aumento della temperatura in ogni stagione. Se le emissioni di gas a effetto serra continueranno ad aumentare senza freno (scenario di emissione RCP8.5), entro la metà del XXI secolo, a Basilea e Neuchâtel la temperatura estiva media sarà superiore a 20,8 °C e in alcune località fin oltre i 22 °C. In tal modo essa supererà l’odierna temperatura normale di oltre 2 °C. In futuro le temperature di queste due località potrebbero quindi raggiungere valori simili a quelli registrati oggi a Locarno o a Lugano.

L’impatto delle estati più calde sull’essere umano e sulla natura sarà rafforzato anche da un maggior numero di notti tropicali, quelle in cui il termometro non scende sotto i 20 °C. A Basilea e a Neuchâtel oggi si registrano in media 0,6, rispettivamente 1,5 notti tropicali all’anno. Soprattutto a basse quote il loro numero aumenterà sensibilmente in futuro e, senza provvedimenti di protezione del clima (scenario RCP8.5), a Basilea si potranno contare fino a 15,8 notti tropicali e a Neuchâtel fino a 22,0. Questi valori sono considerevolmente più elevati di quelli osservati oggi in stazioni come Locarno o Lugano.

L’evoluzione è analoga per il numero di giorni estivi (quei giorni in cui la temperatura massima raggiunge almeno 25 °C): oggi a Basilea si contano circa 51 giorni estivi all’anno, ossia il doppio di Rünenberg, situato 300 m più in alto. Senza provvedimenti di protezione del clima, entro la metà del secolo, a Rünenberg si raggiungeranno valori analoghi o addirittura superiori a quelli odierni di Basilea. Nel contempo, a Basilea si prevedono tra 76 e 97 giorni estivi.

Senza provvedimenti di protezione del clima (RCP8.5), entro la metà del secolo, a causa dell’aumento della temperatura, la temperatura media invernale presso le stazioni di misura situate alle quote più elevate come Chasseral, La Chaux-de-Fonds e La Dôle sarà vicina o leggermente sopra gli zero gradi. Oggi le temperature medie sono nettamente sotto i zero gradi in tutte e tre le stazioni. Di conseguenza in queste stazioni vi sarà una diminuzione del numero di giorni di gelo, ossia dei giorni in cui la temperatura minima non supera gli 0 °C. In futuro presso le stazioni di misura Chasseral e La Dôle si prevedono ancora tra 104 e 124 (Chasseral), rispettivamente 126 (La Dôle) giorni di gelo all’anno, mentre oggi si registrano in entrambe le località oltre 150 giorni di gelo all’anno.

Presso tutte le stazioni, senza provvedimenti di protezione del clima (scenario RCP8.5)  le precipitazioni invernali aumenteranno e le precipitazioni estive diminuiranno. A Basilea, ad esempio, verso la metà del XXI secolo la somma mensile delle precipitazioni nei mesi estivi avrà valori compresi tra 57 e 91 mm (oggi 84 mm) – potrà quindi aumentare leggermente o diminuire considerevolmente. Secondo lo stesso scenario le precipitazioni invernali aumenteranno da 54 a 58 - 69 mm al mese. In futuro, a causa dei cambiamenti climatici, a Basilea i quantitativi di precipitazione potranno pertanto risultare un po’ più equilibrati tra una stagione e l’altra.

Cosa significano RCP2.6 e RCP8.5? Qui vi spieghiamo cosa sono gli scenari di emissione.

Cosa significa “verso la metà del secolo”? Qui vi spieghiamo quali periodi sono stati considerati nell’ambito degli scenari climatici CH2018.

Tabelle

Di seguito sono riportati i valori stagionali assoluti della temperatura e delle precipitazioni, come pure di alcuni indicatori climatici, attuali (periodo normale 1981-2010) e previsti per la metà del secolo (2060) secondo due scenari di emissione (RCP2.6 e RCP8.5), per una selezione di stazioni di misura del Giura.

Temperatura

  Temperatura in inverno (°C) Temperatura in estate (°C)
Stazioni m slm Situazione
oggi
Situazione attorno al 2060 Situazione
oggi
 Situazione attorno al 2060 
RCP2.6  RCP8.5  RCP2.6  RCP8.5 
Basilea / Binningen 316 +2.2 +2.9 - +4.3  +4.2 - +5.4  +18.8 +19.5 - +20.7  +20.8 - +22.3
Chasseral 1599    -2.5 -2.0 - -0.6 -0.7 - +0.4 +10.8 +11.8 - +13.3  +13.3 - +15.3
La Chaux-de-Fonds  1017  -1.1 -0.3 - +1 +0.9 - +2  +14.3 +15.2 - +16.4 +16.5 - +18.3
La Dôle 1670  -2.5 -1.9 - -0.7  -0.6 - +0.5 +11.0 +12.0 - +13.5  +13.6 - +15.6
Neuchâtel  485  +1.9 +2.7 - +3.9 +3.8 - +4.8 +18.8 +19.5 - +20.7  +20.8 - +22.5 
Rünenberg 611    +1.1 +1.7 - +3.2 +3.2 - +4.3  +17.3 +18.1 - +19.3  +19.5 - +21.4
La «Situazione oggi» corrisponde alla temperatura media stagionale misurata nel periodo normale 1981-2010. La «Situazione attorno al 2060» descrive le corrispondenti proiezioni per il periodo 2045-2074.
Esempio

Se le emissioni di gas a effetto serra continueranno ad aumentare senza freno (scenario RCP8.5), entro la metà di questo secolo (2060) a Basilea / Binningen la temperatura media invernale aumenterà dagli attuali 2,2 °C a probabili 4,2 - 5,4 °C. Secondo questo scenario la temperatura media estiva raggiungerebbe valori compresi tra 20,8 e 22,3 °C (oggi è di 18,8 °C). Con una protezione del clima coerente (scenario RCP2.6) la temperatura invernale a Basilea / Binningen sarebbe 2,9 - 4,3 °C nel 2060. In estate la temperatura raggiungerebbe in tal caso invece “solamente” 19,5 - 20,7 °C.

Precipitazioni

  Precipitazioni in inverno (mm/mese) Precipitazioni in estate (mm/mese)
Stazioni m slm Situazione
oggi
Situazione attorno al 2060 Situazione
oggi
 Situazione attorno al 2060 
RCP2.6  RCP8.5  RCP2.6  RCP8.5 
Basilea / Binningen 316 54  52 - 64  58 - 69 84 68 - 93 57 - 91
Chasseral 1599   113  105 - 130 113 - 141 107  83 - 117 76 - 108
La Chaux-de-Fonds  1017  110 106 - 130 114 - 140 125 99 - 134 90 - 128
La Dôle 1670 169  164 - 197 171 - 210 136  110 - 144 99 - 126
Neuchâtel  485 74  71 - 88 77 - 95 90  68 - 96 63 - 91
Rünenberg 611   58 58 - 72 63 - 81 106  89 - 113 75 - 119
La «Situazione oggi» corrisponde alla media delle precipitazioni mensili misurate nel periodo normale 1981-2010, riferite alla stagione indicata. La «Situazione attorno al 2060» descrive le corrispondenti proiezioni per il periodo 2045-2074.
Esempio

Sul Chasseral nei mesi estivi oggi la media mensile delle precipitazioni è di 107 mm. Per il periodo attorno al 2060, senza provvedimenti di protezione del clima (scenario RCP8.5), le precipitazioni estive tenderanno a diminuire, riducendosi a quantitativi tra 76 e 108 mm al mese. Secondo lo stesso scenario le precipitazioni invernali aumenteranno da 113 a 113 - 141 mm mensili. Queste variazioni possono essere contenute adottando al più presto provvedimenti per ridurre le emissioni di gas a effetto serra (scenario RCP2.6). In questo caso in estate le precipitazioni si situerebbero tra 83 e 117 mm al mese e in inverno tra 105 e 130 mm al mese.

Giorni estivi

Stazioni
 
m slm
 
Giorni estivi oggi
 
Giorni estivi attorno al 2060
RCP2.6  RCP8.5 
Basilea / Binningen 316   51 59 - 71 76 - 97
Chasseral 1599   0 1 - 3 2 - 10
La Chaux-de-Fonds  1017 13 17 - 30  27 - 50
La Dôle  1670   1 1 - 4 3 - 12
Neuchâtel   485   46 54 - 67 71 - 90
Rünenberg 611   27 33 - 46 48 - 71
Il valore dei «Giorni estivi oggi» corrisponde al numero di giorni estivi rilevati all’anno, mediato sul periodo normale 1981-2010. I «Giorni estivi attorno al 2060» descrivono le rispettive proiezioni per il periodo 2045-2074.
Esempio

Presso la stazione di misura di La Chaux-de-Fonds oggi si contano annualmente in media 13 giorni estivi (giorni in cui la temperatura massima dell’aria è maggiore o uguale a 25 °C). Senza provvedimenti di protezione del clima (scenario RCP8.5), entro la metà del secolo (2060) a La Chaux-de-Fonds si potranno verificare fino a 50 giorni estivi all’anno. Con una coerente protezione del clima (scenario RCP2.6) l’aumento risulterebbe più contenuto, “limitandosi” a 30 giorni estivi.

Notti tropicali

Stazioni
 
m slm
 
Notti tropicali oggi
 
Notti tropicali attorno al 2060
RCP2.6  RCP8.5 
Basilea / Binningen 316   0.6  1.4 - 5.0  5.2 - 15.8 
Chasseral 1599   0.1  0.0 - 0.5  0.3 - 2.5 
La Chaux-de-Fonds  1017 0.0  0.0 - 0.1 0.0 - 0.9
La Dôle  1670   0.0  0.0 - 0.5  0.2 - 2.8 
Neuchâtel   485   1.5  3.8 - 8.7  10.1 - 22.0 
Rünenberg 611   1.0  2.7 - 7.1  7.6 - 19.7 
Il valore delle «Notti tropicali oggi» corrisponde al numero di notti tropicali rilevate all’anno, mediato sul periodo normale 1981-2010. Le «Notti tropicali attorno al 2060» descrivono le corrispondenti proiezioni per il periodo 2045-2074.
Esempio

A Neuchâtel nel periodo normale 1981-2010 le notti tropicali sono state in media 1,5 all’anno. Senza provvedimenti di protezione del clima (scenario RCP8.5), entro la metà del secolo (2060) in questa stazione si potranno contare in media fino a 22,0 notti tropicali all’anno. Una coerente protezione del clima (scenario RCP2.6) consentirebbe di limitare il numero medio di notti tropicali all’anno a circa 8,7 notti tropicali.

Giorni di gelo

Stazioni
 
m slm
 
Giorni di gelo oggi
 
Giorni di gelo attorno al 2060
RCP2.6  RCP8.5 
Basilea / Binningen 316   64 42 - 56 33 - 43
Chasseral 1599   154 124 - 147 104 - 124
La Chaux-de-Fonds  1017 133  105 - 127 89 - 107
La Dôle  1670   158 124 - 151 104 - 126
Neuchâtel   485   58 37 - 51 27 - 39
Rünenberg 611   77 53 - 68 40 - 54
Il valore dei «Giorni di gelo oggi» corrisponde al numero di giorni di gelo rilevati all’anno, mediato sul periodo normale 1981-2010. I «Giorni di gelo attorno al 2060» descrivono le corrispondenti proiezioni per il periodo 2045-2074.
Esempio

Presso la stazione di misura La Dôle oggi si contano in media 158 giorni di gelo all’anno. Durante questi giorni la temperatura minima è inferiore a 0 °C. Senza provvedimenti di protezione del clima (scenario RCP8.5), entro la metà del secolo (2060) qui il numero di giorni di gelo all’anno si ridurrà a 104 - 126. Con una coerente protezione del clima (scenario RCP2.6) la diminuzione risulterebbe inferiore e i giorni di gelo all’anno ammonterebbero ancora a 124 - 151.

Giorni con neve nuova

Stazioni
 
m slm
 
Giorni con neve nuova oggi
 
Giorni con neve nuova attorno al 2060
RCP2.6  RCP8.5 
Basilea / Binningen 316   9 5 - 9 4 - 6
Chasseral 1599   62 40 - 59 32 - 47
La Chaux-de-Fonds  1017  36 26 - 41 20 - 30
La Dôle  1670   69 45 - 66 33 - 50
Neuchâtel   485   10 7 - 11 4 - 8
Rünenberg 611   16 10 - 17 6 - 14
Il valore dei «Giorni con neve nuova» corrisponde al numero di giorni con neve nuova rilevati all’anno, mediato sul periodo normale 1981-2010. I «Giorni con neve nuova attorno al 2060» descrivono le corrispondenti proiezioni per il periodo 2045-2074.
Esempio

A Rünenberg nel periodo normale 1981-2010 si sono registrati in media 16 giorni con neve nuova all’anno. Durante questi giorni è caduto almeno 1 mm di precipitazione sotto forma di neve. Senza provvedimenti di protezione del clima (scenario RCP8.5), entro la metà del secolo (2060) a Rünenberg il numero di giorni con neve nuova all’anno si ridurrà a 6 - 14. Con una coerente protezione del clima (scenario RCP2.6) la diminuzione risulterebbe inferiore e i giorni con neve nuova all’anno sarebbero compresi tra 10 e 17. Non si può quindi in tal caso escludere addirittura un leggero aumento.

Grafici

I grafici interattivi per tutti gli indicatori sono illustrati utilizzando l’esempio di La Chaux-de-Fonds. Trovate i grafici per altre stazioni nell’Atlante interattivo CH2018.

La Chaux-de-Fonds

Cosa significano RCP2.6 e RCP8.5? Qui vi spieghiamo cosa sono gli scenari di emissione.

 

Ultima modifica 11.12.2018

Inizio pagina