Il clima oggi

Il clima delle Prealpi è caratterizzato soprattutto da quantitativi di precipitazioni complessivamente importanti. In estate i temporali sono molto frequenti, in inverno la neve cade fino a basse quote. Singoli giorni estivi si verificano fino a una quota di 1500 m slm.

Temperatura

A livello climatologico in inverno le temperature sono in media tendenzialmente più elevate (poca nebbia) e in estate più basse (nuvolosità più importante per convezione) della media svizzera per le rispettive quote. In inverno i giorni di gelo sono molto frequenti alle medie e alte quote, mentre oggi si registrano giorni estivi fi no a un’altitudine di circa 1500 m slm.

Precipitazioni

Da ovest fi no a est delle Prealpi le precipitazioni annuali sono molto abbondanti (perlopiù da 1500 a 2500 mm all’anno). I valori massimi si registrano in estate e tendono ad aumentare andando verso est. Per il periodo di riferimento 1981-2010, nel mese di giugno si raggiungono in media fi no a 18 giorni con precipitazioni. Tipica delle Prealpi è l’intensa attività temporalesca in estate, talvolta accompagnata da grandine. In inverno la neve è spesso presente fi no alle basse quote.

Particolarità

A causa dell’importante nuvolosità per convezione e dei temporali, nei mesi estivi la radiazione solare nelle Prealpi è la più bassa di tutta la Svizzera. Nelle zone esposte si rilevano forti venti. In caso di passaggio di fronti, situazioni favoniche o in prossimità di temporali sono ad esempio frequenti forti raffi che.

Le velocità dei venti possono raggiungere valori molto elevati anche nelle valli, ad esempio in caso di situazioni favoniche. Nelle valli prealpine il favonio soffi a spesso soprattutto in primavera e in autunno. Durante le fasi di favonio, nelle valli toccate da questo fenomeno le temperature possono inoltre superare facilmente di 10-15°C quelle del vicino Altopiano.

Fonte: Scenari climatici per la Svizzera – una panoramica regionale, Rapporto tecnico MeteoSvizzera No. 243, su mandato dell’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM).

Scenari climatici CH2018 Prealpi

Se i gas a effetto serra continueranno ad aumentare senza freni, in futuro nelle Prealpi in inverno le precipitazioni aumenteranno, mentre in estate diminuiranno. A causa dell’aumento delle temperature, le precipitazioni invernali si verificheranno vieppiù sotto forma di pioggia anziché di neve. Soprattutto alle medie e alte quote i giorni con neve nuova diminuiranno sensibilmente. L’aumento della temperatura porterà a un numero più elevato di giorni estivi e notti tropicali alle basse e medie quote.

Link

Ultima modifica 11.12.2018

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale di meteorologia e climatologia MeteoSvizzera
Operation Center 1
Casella postale 257
CH-8058 Zurigo-Aeroporto

Scenari climatici
Andreas Fischer

Contatto

Stampare contatto

Gezeigt ist eine Karte der Schweiz mit den Umrissen der Grossregion Voralpen. Sie beinhaltet Teile der Kantone Waadt, Freiburg, Bern, Luzern, Obwalden, Nidwalden, Schwyz, St. Gallen, Appenzell Ausserrhoden und Innerrhoden.
https://www.nccs.admin.ch/content/nccs/it/home/regioni/grandi-regioni/prealpi/il-clima-oggi.html