Soletta

Nel Canton Soletta la temperatura dal 1864 ad oggi è già aumentata di 2 °C. Se a livello globale le emissioni di gas ad effetto serra continueranno ad aumentare, attorno al 2060 la temperatura aumenterà ulteriormente di 2.3 °C rispetto alla norma 1981-2010. Se invece verranno messe in atto azioni di protezione del clima, questo aumento di temperatura potrà essere limitato. In ogni caso il Canton Soletta deve adattarsi alle conseguenze del cambiamento climatico.

Panoramablick über die Altstadt von Solothurn
Panorama della città vecchia, Soletta

Il cambiamento climatico nel Canton Soletta

Gli scenari climatici CH2018 mostrano come potranno cambiare a livello nazionale e ora anche cantonale la temperatura e le precipitazioni a causa del cambiamento climatico. A causa del riscaldamento globale di origine antropica, sul territorio cantonale la temperatura in estate e in inverno aumenterà in modo marcato. Sia in Svizzera che nel Canton Soletta le precipitazioni estive tenderanno a diminuire, mentre quelle invernali ad aumentare. L’entità del cambiamento dipenderà dalla quantità di gas ad effetto serra che verranno emessi a livello globale. Vengono considerati due possibili scenari: uno che prende in considerazione misure di protezione del clima (RCP2.6) e uno in cui le emissioni continueranno ad aumentare in modo incontrollato (RCP8.5).

Per sviluppare robuste strategie di protezione del clima e adattamento ai cambiamenti climatici è importante conoscere come cambieranno non solo la temperatura media e il quantitativo di precipitazioni mediamente atteso, ma anche l’intensità e la frequenza degli eventi estremi o degli indicatori climatici, come ad esempio le giornate estive. In futuro sono attese estati più asciutte, precipitazioni più intense, inverni più poveri di neve e una diminuzione del numero delle giornate estive. Il grafico seguente fornisce una panoramica sugli eventi estremi con i quali il Canton Soletta avrà a che fare attorno al 2060, nel caso in cui non venissero realizzate misure di protezione deli clima (scenario di emissione RCP8.5).

Panoramica delle variazioni dei valori estremi attese attorno al 2060 per la stazione di misura Wynau rispetto alla norma 1981-2010 (scenario di emissione RCP8.5). A livello svizzero l’aumento della temperatura rispetto alla norma 1981-2010 sarà di 2.6 °C.
© MeteoSvizzera

Download e dati

Ulteriori dettagli sul clima, sugli indicatori climatici, sul cambiamento climatico e sugli eventi estremi nel Canton Soletta sono disponibili nella scheda informativa cantonale e nell’atlante web CH2018.

Atlante interattivo CH2018

Sulla base di criteri di ricerca che potete specificare, potete accedere a una serie di grafici con i rispettivi dati. Sono disponibili numerose grandezze climatiche per le singole stazioni di misura, le grandi regioni svizzere, i cantoni o per l’intera Svizzera.

Cifre e fatti

Panoramica delle possibili variazioni a livello svizzero della temperatura, delle precipitazioni e di diversi indicatori climatici con e senza provvedimenti di protezione del clima.

L’essenziale in breve

Gli scenari climatici CH2018 mostrano l’impatto dei cambiamenti climatici in Svizzera e quali risultati si possono ottenere proteggendo il clima con adeguati provvedimenti globali. Per la Svizzera le prevedibili conseguenze dei cambiamenti climatici senza freni saranno un aumento delle giornate canicolari, estati asciutte, forti piogge e inverni poveri di neve. Adeguati provvedimenti di protezione del clima a livello globale potrebbero tuttavia contrastare in modo decisivo i cambiamenti climatici.


Adattamento ai cambiamenti climatici

Le possibilità di azione del Cantone di Soletta per ridurre le emissioni di gas serra sono modeste rispetto alle sfide globali. Ciononostante, il Cantone vuole dare il proprio contributo in qualità di collaboratore. Il compito di un cantone con un'industrializzazione superiore alla media è anche quello di dimostrare che la trasformazione verso un'economia e una società più rispettose del clima è possibile senza limitare sensibilmente l'elevata qualità della vita.

Misure di adattamento ai cambiamenti climatici

Le misure del Cantone per l'adattamento ai cambiamenti climatici sono suddivise per settore. Le informazioni elencate sono tratte dai rapporti dei Cantoni alla Confederazione e dai piani d'azione cantonali.

Gestione acque
Più informazioni
  • Identificare e ridurre i conflitti di utilizzo attuali e futuri nei periodi di siccità (gestione delle risorse idriche)
  • Promozione di misure di manutenzione per prevenire il riscaldamento dei corsi d’acqua
  • Delimitazione delle zone di protezione delle acque sotterranee
  • Monitoraggio delle acque sotterranee e delle sorgenti
Pericoli naturali
Più informazioni
  • Pianificazione e realizzazione di diversi progetti di protezione contro le piene
  • Ottimizzazione dell’infrastruttura di smaltimento delle acque
  • Rafforzare la prevenzione contro i pericoli naturali nella prevista revisione della legge sull’assicurazione degli edifici
  • Valutare i rischi per gli oggetti nell'ambito della procedura di ottenimento della licenza di costruzione
  • Sensibilizzazione e formazione dei lavori pubblici
  • Analizzare i dati sui danni e proporre misure di protezione degli oggetti
  • Sensibilizzare la popolazione
  • Promozione dei servizi di prevenzione
  • Requisiti per i proprietari di immobili in caso di riparazione
  • Carte dei pericoli
  • Attuazione dei piani delle misure conformemente all’elenco delle priorità. Le carte dei pericoli aggiornate sono disponibili.
  • Richiedere piani di manutenzione per le opere di protezione nell’ambito di processi di crollo e scivolamenti
Agricoltura
Più informazioni
  • Fornire consulenza agli agricoltori in merito alla gestione dei rischi, compresi la protezione delle colture e l'adattamento ai cambiamenti climatici
  • Allestimento di pianî di utilizzo delle acque e di irrigazione. Rischio di siccità
  • Determinare il fabbisogno di irrigazione e la disponibilità d'acqua
  • Ripristinare, sostituire o sviluppare l’infrastruttura agricola
  • Esaminare misure volte a garantire l’approvvigionamento idrico in periodi di siccità delle aziende agricole situate fuori dalla zona edificabile
  • Verifica dei progetti di collegamento in corso in vista della necessità di adattamento ai cambiamenti climatici
Economia forestale
Più informazioni
  • Sensibilizzare e fornire consulenza ai proprietari e ai gestori di boschi per promuovere boschi robusti e in grado di adattarsi
  • Informare i forestali di sezione sugli organismi nocivi, sul relativo monitoraggio e sulle possibili misure di lotta
  • Misure da adottare in presenza di organismi nocivi particolarmente pericolosi
  • Fornire consulenza e sostegno ai proprietari e ai gestori di boschi nella gestione degli eventi di danno
  • Proseguimento del programma intercantonale di monitoraggio continuo del bosco, compresa l’analisi dei dati e l’elaborazione di misure
  • Garantire la previsione degli incendi boschivi (INCENDI) e adottare misure in caso di rischio elevato
  • Gestione degli incendi boschivi
Salute umana
Più informazioni
  • Coordinamento dell’informazione alla popolazione in caso di ondate di calore
Biodiversità
Più informazioni
  • Considerare i cambiamenti climatici nelle strategie relative alla biodiversità e nelle pianificazioni di altri settori
  • Monitoraggio della vegetazione su aree ruderali artificiali
Sviluppo territoriale
Più informazioni
  • Individuare e attuare misure per lo sviluppo adattato di città e agglomerati
  • Sensibilizzare i pianificatori territoriali (pianificazione territoriale basata sul rischio, opzioni di adattamento ai cambiamenti climatici)
  • Sensibilizzare gli uffici tecnici e i centri di manutenzione sullo sviluppo adattato degli spazi verdi urbani
Salute animali
Più informazioni
  • Fornire consulenza agli agricoltori in merito alla tenuta di animali da reddito in condizioni di siccità e canicola
  • Protezione degli effettivi di animali da reddito dallo stress da calore e da malattie infettive indotte da vettori patogeni
  • Considerare i cambiamenti climatici nella revisione di strategie e strutture esistenti ai fini della protezione degli animali da malattie trasmissibili

Progetti

Elenco dei progetti di adattamento relativi al Cantone:

Ultima modifica 26.07.2022

Inizio pagina

Contatto

Scenari cantonali

Ufficio federale di meteorologia e climatologia MeteoSvizzera

Operation Center 1
Casella postale
CH-8058 Zurigo-Aeroporto

Direzione del progetto
Sven Kotlarski

Contatto

Adattamento al cambiamento climatico

Amt für Umwelt, Kt. SO
Christian Hadorn

Werkhofstrasse 5, Greibenhof
4509 Solothurn

Tel. +41326272802

christian.hadorn@bd.so.ch
www.so.ch

Stampare contatto

https://www.nccs.admin.ch/content/nccs/it/home/regioni/cantoni/soletta.html