Zurigo

Nel Canton Zurigo la temperatura dal 1864 ad oggi è già aumentata di 2 °C. Se a livello globale le emissioni di gas ad effetto serra continueranno ad aumentare, attorno al 2060 la temperatura aumenterà ulteriormente di 2.3 °C rispetto alla norma 1981-2010. Se invece verranno messe in atto azioni di protezione del clima, questo aumento di temperatura potrà essere limitato. In ogni caso il Canton Zurigo deve adattarsi alle conseguenze del cambiamento climatico.

Blick von der Limmat auf die Altstadt von Zürich
Limmat, Zurigo

Il cambiamento climatico nel Canton Zurigo

Gli scenari climatici CH2018 mostrano come potranno cambiare a livello nazionale e ora anche cantonale la temperatura e le precipitazioni a causa del cambiamento climatico. A causa del riscaldamento globale di origine antropica, sul territorio cantonale la temperatura in estate e in inverno aumenterà in modo marcato. Sia in Svizzera che nel Canton Zurigo le precipitazioni estive tenderanno a diminuire, mentre quelle invernali ad aumentare. L’entità del cambiamento dipenderà dalla quantità di gas ad effetto serra che verranno emessi a livello globale. Vengono considerati due possibili scenari: uno che prende in considerazione misure di protezione del clima (RCP2.6) e uno in cui le emissioni continueranno ad aumentare in modo incontrollato (RCP8.5).

Per sviluppare robuste strategie di protezione del clima e adattamento ai cambiamenti climatici è importante conoscere come cambieranno non solo la temperatura media e il quantitativo di precipitazioni mediamente atteso, ma anche l’intensità e la frequenza degli eventi estremi o degli indicatori climatici, come ad esempio le giornate estive. In futuro sono attese estati più asciutte, precipitazioni più intense, inverni più poveri di neve e una diminuzione del numero delle giornate estive. Il grafico seguente fornisce una panoramica sugli eventi estremi con i quali il Canton Zurigo avrà a che fare attorno al 2060, nel caso in cui non venissero realizzate misure di protezione deli clima (scenario di emissione RCP8.5).

Panoramica delle variazioni dei valori estremi attese attorno al 2060 per la stazione di misura Zürich / Fluntern rispetto alla norma 1981-2010 (scenario di emissione RCP8.5). A livello svizzero l’aumento della temperatura rispetto alla norma 1981-2010 sarà di 2.6 °C.
© MeteoSvizzera

Download e dati

Ulteriori dettagli sul clima, sugli indicatori climatici, sul cambiamento climatico e sugli eventi estremi nel Canton Zurigo sono disponibili nella scheda informativa cantonale e nell’atlante web CH2018.

Atlante interattivo CH2018

Sulla base di criteri di ricerca che potete specificare, potete accedere a una serie di grafici con i rispettivi dati. Sono disponibili numerose grandezze climatiche per le singole stazioni di misura, le grandi regioni svizzere, i cantoni o per l’intera Svizzera.

Cifre e fatti

Panoramica delle possibili variazioni a livello svizzero della temperatura, delle precipitazioni e di diversi indicatori climatici con e senza provvedimenti di protezione del clima.

L’essenziale in breve

Gli scenari climatici CH2018 mostrano l’impatto dei cambiamenti climatici in Svizzera e quali risultati si possono ottenere proteggendo il clima con adeguati provvedimenti globali. Per la Svizzera le prevedibili conseguenze dei cambiamenti climatici senza freni saranno un aumento delle giornate canicolari, estati asciutte, forti piogge e inverni poveri di neve. Adeguati provvedimenti di protezione del clima a livello globale potrebbero tuttavia contrastare in modo decisivo i cambiamenti climatici.


Adattamento ai cambiamenti climatici

Il Cantone di Zurigo sta rispondendo ai cambiamenti climatici con una duplice strategia. Da un lato, sta adottando misure per ridurre le emissioni di gas serra. D'altra parte, sta prendendo precauzioni per adattarsi alle conseguenze del cambiamento climatico.

Misure di adattamento ai cambiamenti climatici

Le misure di adattamento ai cambiamenti climatici del Cantone sono suddivise per settore. Le informazioni elencate sono tratte dai rapporti dei Cantoni al Governo federale e dai piani d'azione cantonali. 

Gestione acque
Più informazioni
  • Garanzia dell’approvvigionamento di acqua potabile
  • Monitorare le risorse idriche o le acque
  • Accordi intercantonali sulla protezione delle acque
  • Proteggere le acque dalle specie esotiche
  • Valutazione dell'idoneità del sito degli IDA e ottimizzazione dei rapporti di diluizione
  • Monitoraggio delle principali falde freatiche
  • Utilizzo coordinato delle acque
  • Regolazione termica delle acque superficiali
  • Adeguamento delle condizioni di concessione dei diritti di utilizzo
  • Coordinamento cantonale in caso di penuria d’acqua
  • Informazione e sensibilizzazione sulla siccità
  • Comunicare le situazioni di carenza idrica
  • Esigenze degli ambienti particolarmente dipendenti dall’acqua (corsi d’acqua, ambienti ripuali, paludi)
  • Stima della disponibilità idrica utilizzabile delle acque superficiali
Pericoli naturali
Più informazioni
  • Carta dei pericoli di piena
  • Protezione dalle piene mediante misure edili
  • Garanzia dello spazio per la protezione contro le piene
  • Regolazione del lago di Zurigo e di altri laghi
  • Modellizzazione delle piene
  • Monitoraggio dei processi di pericolo
  • Valutazione dei rischi e dei pericoli
  • Potenziale di danno in caso di eventi di piena
  • Casi di sovraccarico
  • Predisporre spazi liberi, di scarico e di scarico d’emergenza
  • Pianificazione delle misure per l'attuazione delle carte dei pericoli
  • Comunicazione sui pericoli naturali
  • Gestione delle opere di protezione
  • Coordinamento con i gestori di infrastrutture critiche in caso di evento
  • Informazione e sensibilizzazione sui pericoli naturali
Agricoltura
Più informazioni
  • Indagine sulle possibilità di adattamento nell’agricoltura
  • Informazione agli agricoltori sui cambiamenti climatici
  • Comunicazione delle possibilità d’irrigazione efficiente nell’agricoltura
Edifici
Più informazioni
  • Programma di informazione per un allestimento e una tecnica degli edifici adattati al clima
Economia forestale
Più informazioni
  • Opuscolo su bosco e cambiamenti climatici
  • Promozione del tasso
  • Promozione delle querce
  • Organizzazione d’intervento in caso di siccità o incendi boschivi
  • Delimitazione dei boschi di protezione rilevanti per le acque (bosco di forra)
  • Vertebrati problematici nel bosco: monitoraggio e misure
  • Aggiornamento della documentazione di base esistente e raccomandazioni in ambito selvicolturale
  • Messa a disposizione di materiale di riproduzione forestale adeguato
  • Preparazione alla gestione dei danni da tempesta
  • Lotta alle specie esotiche rilevanti per il bosco
Salute umana
Più informazioni
  • Raccomandazioni di comportamento in caso di ondate di calore
  • Raggruppamento dei servizi competenti di allerta ozono e canicola
  • Piano di misure per l’igiene dell’aria
  • Informazione sui rischi legati ai raggi UV
  • Informazione a medici di famiglia e pediatri sulle misure in caso di canicola
  • Informazione di associazioni e Comuni sulle misure in caso di canicola
  • Informazione della popolazione sulle raccomandazioni di comportamento in caso di canicola
  • Informazione della popolazione sull’utilizzo corretto delle derrate alimentari
  • Monitoraggio dei vettori di malattie infettive favoriti dai cambiamenti climatici
Biodiversità
Più informazioni
  • Rapporto tecnico sui cambiamenti climatici
  • Protezione delle specie: piani d’azione Flora e fauna
  • Rigenerazione di paludi e torbiere alte nelle zone protette
  • Monitoraggio a livello cantonale (flora del Cantone ZH, monitoraggio degli uccelli)
  • Piano di gestione delle zone protette: lotta alle specie esotiche
  • Piano di misure contro gli organismi esotici invasivi
  • Informazioni su temi ambientali rilevanti per il clima
  • Identificare le specie e gli ambienti minacciati
  • Salvaguardia e riumidificazione delle superfici complementari delle zone umide (paludi)
  • Risanamento dei drenaggi
  • Intensificazione del monitoraggio e della lotta contro le specie esotiche favorite dal cambiamento climatico in ecosistemi terrestri
  • Prevenzione di un utilizzo crescente di specie esotiche problematiche
  • Rivitalizzazione delle acque
  • Protezione degli ambienti umidi
Salute animali
Più informazioni
  • Identificazione precoce delle zoonosi
  • Rifugio artificiale per i pesci nel lago di Greifen
  • Programma d'identificazione precoce delle nuove epizoozie
  • Programma di sorveglianza delle epizoozie
  • Campagne di informazione ed eventi singoli
  • Informazione ai detentori di animali sulle misure volte a ridurre lo stress da calore e i danni conseguenti agli animali da reddito e domestici
Sviluppo territoriale
Più informazioni
  • Strategia di sviluppo territoriale a lungo termine, progetto parziale Clima locale
  • Strategia di sviluppo territoriale a lungo termine, progetto parziale Energia e struttura insediativa
  • Carta indicativa per analisi e pianificazione del clima locale nelle aree insediative
  • Emanazione di ordinanze sulla protezione e inventari
  • Connessioni paesaggistiche e corridoi di interconnessione nei piani direttori
  • Promozione di uno sviluppo delle città adeguato al clima locale negli strumenti di pianificazione e nelle basi giuridiche
  • Attuazione delle carte indicative relative alla pianificazione del clima locale nei piani direttori
  • Monitoraggio dei parametri rilevanti per il clima locale
  • Pubblicazione sull'allestimento adattato al clima di spazi verdi e aperti
  • Progetti faro sull'allestimento adattato al clima locale di progetti edili privati e di sviluppo di superfici
  • Considerazione degli aspetti legati al clima locale nelle nuove costruzioni e nelle ristrutturazioni cantonali come pure nell'ambito di allestimenti esterni e sviluppo di superfici
Trasporto
Più informazioni
  • Raccomandazioni cantonali sui tracciati verdi dei tram e delle linee ferroviarie urbane
  • Elementi strutturali volti a ridurre il carico termico delle strade
Energia
Più informazioni
  • Utilizzo a fini termici delle falde freatiche
  • Fabbisogno di energia di raffreddamento e protezione dal calore estivo
  • Requisiti minimi per condizionatori e ventilatori
  • Strumenti di pianificazione per reti di teleriscaldamento a bassa temperatura
  • Calore residuo di raffreddamento dal parco immobili

Autore/editore:
Amt für Abfall, Wasser, Energie und Luft

Argomento:
Adattamento ai cambiamenti climatici, gestione dei cambiamenti climatici, provvedimenti

Settori interessati:
Ecosistemi terresti, acque, pericoli naturali, clima locale ed energia, salute, informazione e supporto degli attori coinvolti

Anno:
2018

Progetti

Elenco dei progetti di adattamento relativi al Cantone:

Ultima modifica 27.07.2022

Inizio pagina

Contatto

Scenari cantonali

Ufficio federale di meteorologia e climatologia MeteoSvizzera

Operation Center 1
Casella postale
CH-8058 Zurigo-Aeroporto

Direzione del progetto
Sven Kotlarski

Contatto

Adattamento al cambiamento climatico

Amt für Abfall, Wasser, Energie und Luft, Kt. ZH
Niels Holthausen

Stampfenbachstrasse 12
8090 Zürich

niels.holthausen@bd.zh.ch
www.awel.zh.ch

Stampare contatto

https://www.nccs.admin.ch/content/nccs/it/home/regioni/cantoni/zurigo.html